La dottoressa Paola Fenzi è psicologa libero professionista.

Già Consigliere dell’Ordine degli Psicologi del Lazio e consulente in numerose trasmissioni televisive della RAI.

In questa testimonianza vi proponiamo il suo parere come psicologa sulla applicazione del sistema di infoltimento capelli non chirurgico firmato Private and Friends.

L’opinione della psicologa Dottoressa Paola Fenzi

L’ansia, lo stress, alcune cure farmacologiche, possono essere la causa della caduta dei capelli e questo può creare un notevole malessere psicologico sia nell’uomo che nella donna.

La vita sociale, le relazioni affettive possono risentire dell’insicurezza e della mancanza di autostima nella persona che subisce la perdita dei capelli.

L’aspetto estetico influenza fortemente i giudizi e, anche se ciò non è corretto, si vive in un contesto in cui l’apparire ha un peso specifico notevole.

Alcuni sistemi di infoltimento possono aiutare la persona affetta da alopecia o che osserva un semplice diradamento, a superare i disagi che quotidianamente incontra sia in ambito lavorativo sia interrelazionale.

In conclusione, consiglio a tutti coloro che soffrono di problematiche relative alla perdita dei capelli, di ricorrere ad un sistema di infoltimento, come quello adottato da “Private and Friends” che garantisce un miglioramento estetico con conseguente aumento di sicurezza, autostima e fiducia in se stessi.

(Dottoressa Paola Fenzi)