fbpx

Pensare che oggi alcune persone considerino il riporto capelli come una soluzione accettabile per nascondere la calvizie uomo ci fa un po’ rabbrividire.

Chiediamo scusa per la nostra schiettezza, ma in certi casi è necessario guardare in faccia la realtà come ci si guarda allo specchio!

Il Riporto capelli oggi

Il riporto ai capelli è forse una delle soluzioni più antiche che l’uomo ricordi per cercare di nascondere le stempiature prominenti fin dall’epoca dei Romani.

Con tutto il rispetto dei Romani che ci hanno lasciato in eredità trovate geniali che dopo 2000 anni sono fondamentali nel campo dell’urbanistica e dell’architettura per quanto riguarda la cura dei capelli nel frattempo la tecnologia ha fatto passi da gigante.

Non ce ne voglia il buon Cesare a cui tutti dobbiamo molto ma se permettete non vediamo più bighe girare in strada e non vorremmo più vedere tentativi di camuffare la calvizie spesso (purtroppo) ridicoli.

Possiamo ben capire che alla comparsa delle prime chiazze senza capelli lo sconforto possa prendere il sopravvento ma, come abbiamo confermato all’inizio, oggi soluzioni più efficaci del semplice riporto di capelli esistono.

Confronto soluzioni capelli riporto e nuovi sistemi

Inutile sottolineare che anche fosse una strada minimamente percorribile per l’uomo il riporto capelli non è mai un’opzione per il diradamento capelli donne.

C’è da dire che in caso di problematiche di stempiatura ad oggi abbiamo a disposizione delle parrucche lace front che possono rivelarsi un buon compromesso.

Il confronto dei moderni sistemi di infoltimento capelli senza la necessità di interventi chirurgici è comunque sempre un confronto a 3: patch, protesi, lace:

  • Patch Cutanea: pur rappresentando come nome una novità sul mercato si tratta di impianti capelli a base siliconica con innesti su calotta che, seppur da alcuni venduti come “traspiranti”, in realtà traspiranti non sono.
  • Protesi Capelli: con questo nome si racchiude tutta una serie di sistemi per l’infoltimento capelli non chirurgico adatti a uomini e donne dai più economici (e meno performanti) a vere e proprie opere personalizzate.
  • Sistemi con base in Lace: i meno diffusi perché richiedono alta specializzazione nel trattarli ma con risultati strabilianti a livello estetico e di durata grazie alla loro massima personalizzazione sulle effettive necessità del cliente.

Inutile dire che la nostra preferenza va proprio a questi ultimi che utilizziamo correntemente (anche ad esempio per realtimetv nel programma trasformazioni incredibili) con piena soddisfazione di chi si rivolge a noi non considerando più il riporto capelli come sopportabile.

Richiedi una consulenza gratuita

Se fino ad oggi pensavi che il riporto capelli fosse l’unico modo di dissimulare il tuo problema estetico e di coprire la calvizie richiedici un consulto gratuito: ti assicuriamo che vedrai la cosa da un nuovo punto di vista.